Lancio di LiguriaIN : 16/01/2009


Liguria IN: esordio positivo per i pionieri del networking ligure

Un marketplace locale rafforzato ed un terzo valico relazionale tra la Liguria ed il mondo.

Logo ufficiale LiguriaINNasce a Genova, in uno scenario prestigioso come quello di Palazzo Ducale, situato nel cuore della città, la prima iniziativa ligure organizzata dal Business Club Liguria IN – che si ispira alla mission dell’associazione nazionale Club IN. Nella serata di venerdì 16 gennaio i primi e numerosi “pionieri del networking ligure” hanno dato vita, con entusiasmo, ad una iniziativa che si propone di agevolare l’incontro ed il confronto tra i soggetti economici di questa regione. L’ambizione condivisa è quella di rafforzare le maglie relazionali del nostro tessuto produttivo e di inserire maggiormente la Liguria in un network nazionale ed internazionale.

dscn0984Imprenditori, professionisti, dirigenti di azienda si sono riuniti in una serata scandita da ritmi gioviali, dove la curiosità per l’originalità dell’evento ed il desiderio di potersi affidare al valore della relazione come fondamento delle proprie opportunità di business hanno rappresentato il respiro dell’intera iniziativa. Un evento che ha messo in evidenza la capacità di risposta di coloro che appartengono al mondo del lavoro ligure di fronte ad una delicata congiuntura internazionale.

Il ringraziamento è dunque rivolto a tutti, al gruppo dirigente di Liguria IN che ha scommesso nella riuscita dell’evento ed ai soci che hanno creduto nel suo valore.

E’ un’iniziativa che nasce dalla società, dal mondo del lavoro. In questa circostanza storica afflitta da una crisi economica globale, un approccio dinamico dell’imprenditoria, del management e del libero professionismo unito all’azione di difesa da parte dello Stato italiano del tessuto sociale ed economico, rappresentano il percorso virtuoso volto a difendere e sviluppare il nostro made in Italy ed a rinnovare il valore etico delle relazioni di mercato.

La nostra motivazione, che si alimenta anche grazie allo sviluppo del networking come “capitale sociale” finalizzato alla produzione di ricchezza per il nostro territorio, si coniuga con la tensione culturale volta a creare un “terzo valico relazionale” di persone tra la Liguria ed il contesto nazionale e globale. E’ sulla base di questo connubio che si sviluppano le iniziative e gli eventi che il Business Club Liguria IN organizzerà integrando le proprie attività con le comunicazioni diffuse dal sito internet (www.liguriain.com) e con il supporto del social network Linked IN (www.linkedin.com).

 







Clicca sulle foto per vederle ingrandite

foto_7
Parlano Stefano Tazzi e
Alessandro Gianmoena

foto_81
Nel pubblico, Claudio Boccardo
(3o da sx.) e Corrado Iorizzo (1o da sx.)

foto_41

A tavola, Alessandro Apollaro, Stefano Tazzi e Marco Marino


foto_31
I volti soddisfatti degli intervenuti

foto_11
L’atmosfera conviviale dell’evento

foto_2
A tavola, Monika Sommariva

foto_5
Alla reception, Giuseppe Franceschelli e
Sara Palazzo (entrambi al centro della foto)

foto_10
A tavola, Stefano Cazzulo (secondo da dx.)

foto_9
Maurizio Castagno (a dx.)

foto_61
A tavola, Umberto Franceschelli (1o a sx.)

Clicca sul logo Flickr per vedere tutte le foto della serata TurinIN su Flicker

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: